Tra arte e design conferenza

Micromosaico e Design del gioiello all’Accademia di Belle Arti di Ravenna.

La lavorazione dei metalli e la tecnica del mosaico hanno molti punti in comune, entrambe sono manifatture di alto pregio e precisione, all’esecutore è richiesta manualità e perizia esecutiva. Entrambe concorrono alla formazione di professionisti di alto livello tecnico manuale.

Nel contemporaneo queste tecniche possono esprimersi al meglio interagendo con la tecnologia e in quanto espressione della cultura dei materiali rivelare tutto il loro potenziale nel momento in cui la progettazione è al centro del concept.

L’Accademia di Belle Arti di Ravenna, istituisce ogni anno un workshop specialistico di microcosmico, nel quale le due tecnologie entrano in contatto e interagiscono tra loro concretamente, per creare manufatti gioielli con inserzioni di micromosaico. Concretamente, durante il corso di design del gioiello, vengono predisposte apposite microstruttutre in metallo, che andranno a contenere il micromosaico filato, una esperta docente, insegna a filare a fuoco la pasta vitrea incandescente per riscavarne bacchette sottilissime, le cui teste andranno a diventare le piccolissime tessere del mosaico minuto. Il micromosaico nacque a Roma alla fine del XVIII° e ancora oggi è considerato un linguaggio d’arte apprezzato in tutto il mondo.

Sample Text

© 2008-2019 Emanuela Bergonzoni. Tutti i diritti riservati